Scheda madre: le 7 TOP al Mondo AMD/Intel – Classifica

La scelta della migliore scheda madre per l’assemblaggio del nostro PC è fondamentale.

Che sia una scheda madre da gaming o la migliore scheda madre per elaborazione grafica, ci sono diversi aspetti da considerare.

Per molti versi è il cuore del tuo PC, a cui va posta la stessa attenzione per la scelta della CPU o della scheda grafica.

Quasi ogni parte del tuo PC si collega alla scheda madre. La sua forma determina le dimensioni del tuo computer (e del case) e il suo chipset e socket limitano il tipo di processore che puoi installare.

Un errore comune?

Pensare che la scheda madre non sia così importante: è vero che non inciderà sul frame rate, ma se vuoi funzionalità, una scheda madre di fascia alta può offrire ciò che un modello di fascia bassa non può, specialmente se stai overclockando.

Le migliori schede madri per i giochi sono dotate di un migliore design dell’alimentazione, un eccellente audio integrato oltre che un sistema di raffreddamento efficace (prolungando per esempio la vita dei delicati SSD).

  • Ma quali sono le migliori schede madri per qualità prezzo?
  • Quale la migliore scheda madre da gaming?
  • E quale la top per AMD, invece che quella per Intel?

Oggi vediamo le migliori schede madri per ogni esigenza, in una classifica sempre aggiornata

Vediamo le migliori, e il perché lo sono!

Come scegliere la scheda madre corretta!

Quando scegli una scheda madre, tieni a mente questi aspetti 5 importanti:

1) Scegli il socket giusto per la tua CPU

Puoi trovare ottime CPU sia da Intel che da AMD, (anche se io preferisco personalmente i processori AMD).

Qualunque sia il processore che scegli, assicurati che la tua scheda abbia il socket corretto per supportarlo.

  • I chip AMD tradizionali utilizzano socket CPU AM4
  • Le CPU Intel Core di 10° e 11° gen richiedono socket LGA 1200

2) WiFi: solo se ne hai bisogno

Non spendere di più per il wireless se utilizzi una connessione cablata. Puoi rendere il tuo PC a prova di futuro optando per il supporto USB 3.1 Gen 2 e/o Thunderbolt. Se invece lavori senza connessione cablata, il WiFi integrato sarà naturalmente utile.

3) Attenzione alle dimensioni

Le schede madri si dividono in 3 principali dimensioni. Ecco quali:

ATX: questo è il fattore utilizzato nella maggior parte dei computer desktop. È lungo 30 cm e largo 24 cm e offre molto spazio per schede di espansione e periferiche.

Micro-ATX: questa è la stessa larghezza dell’ATX ma 5 cm più corta. Ciò significa che si adatta a custodie più piccole ma non ha molto spazio per gli slot di espansione.

Mini-ITX: queste schede madri sono solo 17 x 17 cm, quindi si adattano a custodie piccole ma non hanno molto spazio per gli slot di espansione.

Puoi utilizzare uno chassis più piccolo con le schede micro o mini, ma dovrai accontentarti di meno slot di espansione per schede, a volte meno slot RAM e/o altri connettori.

4) Il numero di porte

Dopo il socket della CPU e le dimensioni, il fattore più importante da considerare è quante porte di espansione ha la scheda madre. I due più comuni da cercare sono gli slot PCIe x16 che possono ospitare schede grafiche e gli slot PCIe x1 utilizzati per altre schede di espansione come l’aggiunta di porte USB aggiuntive. Se desideri installare due schede video, assicurati che la scheda madre disponga di due porte di espansione che possano ospitare schede video.

La maggior parte delle schede madri supporta PCIe 3.0, ma alcune supportano il più recente PCIe 4.0, che fornisce più larghezza di banda. Se disponi di schede PCIe o desideri rendere la tua selezione a prova di futuro, cerca una scheda con supporto PCIe 4.0.

5) La RAM massima

Infine è importante guardare quanti slot RAM ha la scheda madre e quanta RAM totale può supportare. Questo fattore non è cruciale se il tuo computer avrà solo bisogno di trasmettere contenuti multimediali, navigare sul Web e gaming di base, ma avere la possibilità di installare più RAM è fondamentale se fai editing di video o foto o giochi ad alta intensità di risorse.

Solitamente si preferiscono schede madri che supportano almeno 64 GB di RAM.

Vediamo ora le migliori schede madri, per ogni esigenza e tipologia di PC

Scheda Madre: Classifica [Aggiornata]

1. Asus – Rog Maximus XIII Hero

migliore scheda madre Asus - Rog Maximus XIII Hero

L’Asus ROG Maximus XIII Hero è una scheda madre esageratamente potente. Per la maggior parte degli utenti fin troppo potente.

Dal suo aspetto pulito e di fascia alta alla robusta erogazione di potenza, quattro prese M.2 e una soluzione audio premium, Hero è una soluzione completa e ricca di funzionalità nella fascia alta dello spazio della scheda madre Z590.

Con fasi di alimentazione da 90 A più che capaci e doppie porte Thunderbolt 4, oltre ai quattro socket PCIe 4.0 M.2 e bit audio premium, la scheda giustifica il suo prezzo. Come al solito, ci sono 4 banchi RAM. Se avete bisogno di alimentazione supplementare, troverete 2 connettori di alimentazione a 8 pin nella parte superiore della scheda madre.

Parliamo di una scheda madre particolarmente potente, in grado di supportare una memoria estremamente veloce, oltre che schede grafiche di ultima generazione. Presenta anche una schermatura stilizzata su tutta la scheda stessa, creando una scheda madre di fascia alta attraente e funzionale.

La serie Maximus è sempre stata conosciuta per l’eccezionale qualità VRM e il Maximum XIII Hero non è diverso con il suo design a 14 + 2 fasi. Supporta anche più connessioni di rete fin da subito, inclusi Wi-Fi e Bluetooth ad alta velocità.

Una scheda madre tra le più potenti e adatta veramente a tutto, capace di resistere alla prova del tempo, per minimo una decina di anni.

PRO

  • 10 porte USB, incl. 2x USB-C Thunderbolt 4
  • Dual 2,5 GbE più Wi-Fi 6E
  • Raffreddamento estremamente efficace
  • Audio premium

CONTRO

  • Costosa

Asus – Rog Maximus XIII Hero – Prezzo listino: 492,00 euro


2. Asus – Prime Z590-A

La scheda madre Prime Z590-A di Asus è un’ottima scelta per i possessori di una CPU Intel. Si tratta infatti di una scheda ATX dotata di socket Intel LGA 1151, compatibile dunque con processori Intel di ottava e nona generazione.

Si tratta di un modello affidabile e prestante, che può caricare fino a 64 GB di memoria RAM DDR4 e che include una lunga serie di funzionalità aggiuntive che faranno felici gli appassionati.

Il sistema di overclocking regolato dall’intelligenza artificiale permette di aumentare automaticamente le prestazioni del processore sulla base di vari fattori, tra cui le temperature interne. La tecnologia OptiMem 2 mappa accuratamente i percorsi del segnale di memoria tra i vari strati di PCB per ridurre significativamente il crosstalk, migliorando la trasmissione del segnale.

Questa scheda madre permette poi il controllo totale del sistema di raffreddamento personalizzato tramite Fan Xpert 4 o UEFI/BIOS e la tecnologia Aura Sync consente di gestire l’illuminazione RGB della propria piattaforma per ottenere un’estetica unica.

Il dissipatore M.2 consente di ridurre notevolmente le temperature degli SSD, aumentando nettamente le prestazioni e la longevità degli stessi. Dal punto di vista della connettività troviamo poi una vasta gamma di porte e uscite, tra cui prese USB 3.1. Type-A, USB 3.1 Type-C e uscita HDMI.

Una scheda madre di medio livello perfetta per CPU Intel capace di sostenere anche processi impegnativi e quindi adatta per ogni esigenza.

PRO

  • Affidabile e potente
  • Sistema di raffreddamento ottimo
  • Ottima capacità di overclocking
  • Adatta al gaming

CONTRO

  • L’ethernet richiede driver aggiornati

Asus – Prime Z590-A – Prezzo listino: 250,00 euro


3. MSI – B550-A Pro

migliore scheda grafica economica

L’MSI B550-A Pro è un modello di scheda madre ATX che si pone come entry-level del marchio. Nel set di funzionalità sono inclusi due slot PCIe a tutta lunghezza che funzionano a PCIe 4.0 x16 e PCIe 3.0 x4, con due slot PCIe 3.0 x1 aggiuntivi.

L’A-Pro supporta fino a DDR4-4400 memoria, con un totale di quattro slot di memoria che consentono agli utenti di installare fino a 128 GB.

Guardando alla capacità di archiviazione, c’è una coppia di slot M.2 con lo slot superiore che opera su PCIe 4.0 x4 e il secondo slot su PCIe 3.0 x4, con sei porte SATA per l’installazione convenzionale di dispositivi SATA convenzionali.

Concentrandosi sulla posteriore del B550-A Pro, MSI include due porte USB 3.2 G2, tra cui una di tipo A e una di tipo C, con due porte USB 3.2 G1 di tipo A e quattro porte USB 2.0.

Per gli utenti che desiderano accoppiare questo modello con un’APU Ryzen, c’è una coppia di uscite video tra cui un’uscita DisplayPort 1.4 e HDMI, con un piccolo pulsante BIOS Flashback. Un abbinamento di controller Realtek focalizzato sul budget che include un controller Realtek RTL811H Gigabit Ethernet e Realtek ALC892 è preimpostato, con quest’ultimo che genera cinque jack audio da 3,5 mm e un’uscita ottica S/PDIF sul pannello posteriore.

Una scheda madre che va perfettamente con Ryzen 3000 e 5000. Vero, un entry level, ma capace di essere un best buy per quasi ogni utilizzatore.

PRO

  • Rapporto qualità prezzo eccellente
  • Due porte USB 3.2 Gen 2 da 10 Gbps
  • LAN da 2,5 Gbps

CONTRO

  • Nessun Wi-Fi integrato
  • B550 limita il supporto solo alle CPU Ryzen 3000 e 5000

MSI – B550-A Pro – Prezzo listino: 119,00 euro


4. Asus – Rog Strix B550-F GAMING

Se cerchiamo una scheda madre dall’eccellente rapporto qualità prezzo, vale la pena considerare la Rog Strix B550-F Gaming.

Si tratta di una scheda con molte funzionalità e caratteristiche, che consente anche un’esperienza PCIe 4.0 dalla CPU. Le schede basate sul chipset B550 offrono supporto PCIe 4.0, con un singolo slot PCIe x16 e uno slot PCIe x4 M.2 a velocità PCIe 4.0.

Ciò che lo rende la scelta top rispetto alle altre serie 500 è il livello solidità oltre alle immense prestazioni offerte a un prezzo molto competitivo. Include due slot PCIe M.2, con lo slot superiore che opera su PCIe 4.0 x4 e il secondo slot su PCIe 3.0 x4.

Il modello ASUS ha anche un pannello posteriore impilato con due porte USB 3.2 G2 (Tipo A+C), DisplayPort e uscite video HDMI (per l’utilizzo con APU) e la capacità di installare fino a sei ventole.

L’ASUS ROG Strix B550-F Gaming Wi-Fi include un accoppiamento di rete basato su Intel, con un controller Ethernet da 2,5 GbE premium e un’interfaccia Wi-Fi 6. Anche l’audio integrato è premium, con il codec audio ASUS SupremeFX S1200A HD ottimizzato.

Troviamo anche quattro slot di memoria con supporto fino a DDR4-5100 con una capacità massima di 128 GB.

Per un modello di fascia media, le prestazioni complessive sono davvero brillanti. Ottime anche la suite software per l’overclocking, la personalizzazione audio e il controllo della ventola. Davvero una scheda madre dall’ottimo rapporto qualità prezzo.

PRO

  • Estetica eccellente, molto ROG
  • Potente anche per il gaming
  • Porta LAN 2.5G
  • Forte soluzione audio integrata

CONTRO

  • Nessuna USB anteriore 3.2

Asus – Rog Strix B550-F GAMING – Prezzo listino: 198,00 euro


5. Gigabyte – X570 Aorus Elite

scheda madre aorus

La Gigabyte X570 Aorus Elite è una scheda madre pulita ed elegante. Non solo. Si tratta di una delle migliori schede madri per RTX 3070 3080, 3090, ovvero alcune delle più note schede grafiche Nvidia.

Questa scheda madre supporta fino a 128 GB di RAM con velocità di 4733 MHz (OC). Viene fornita con una connessione USB 3.2 Gen 2 anteriore di tipo C adatta per uno chassis di supporto. Il BIOS di aggiornamento Q-Flash Plus consente di aggiornare il BIOS senza CPU, GPU o RAM.

È anche una scheda madre di ottimo livello in assoluto, indipendentemente dalla GPU. Le 12+2 fasi di alimentazione del VRM consentono l’overclocking di qualsiasi processore AMD con socket AM4. Tuttavia, c’è un piccolo inconveniente per i banchi di prova. La scheda madre non ha alcun LED diagnostico integrato per indicare quale componente non funziona correttamente e ti porta in un vicolo cieco. La scheda madre ha diverse opzioni di connettività sul pannello posteriore dello scudo IO, ma manca ancora la connessione di tipo C pre-inclusa con la scheda madre.

Anche l’I/O integrato in questa fascia di prezzo è un vantaggio, per non parlare dell’elevata qualità di produzione delle schede madri Gigabyte.

La funzione StoreMI può migliorare le prestazioni operative della finestra memorizzando i file utilizzati di frequente nell’SSD per un accesso rapido mantenendo tutti i dati dell’HDD, lasciando spazio per l’archiviazione dei giochi su SSD.

I dissipatori MOSFET ingranditi consentono ai VRM di rimanere freschi e operare a tensioni stabili per l’overclocking della CPU. Il chipset è anche attivamente raffreddato da una ventola.

Oggettivamente fra le migliori schede madri per rapporto qualità prezzo.

PRO

  • Illuminazione RGB con un layout pulito
  • Ottimo profilo di raffreddamento
  • Un efficiente sistema di monitoraggio H/W
  • 12+2 fasi di alimentazione e alta connettività

CONTRO

  • Nessun supporto SLI
  • Nessuna connettività wireless

Gigabyte – X570 Aorus Elite – Prezzo listino: 185,00 euro


6. MSI – Z590-A PRO

Passiamo ad una scheda madre per tutte le occasioni. L’MSI Z590 A Pro fonde l’essenziale con l’eleganza. Utilizza un PCB nero di dimensioni ATX, con un motivo a linee rette bianche e dissipatori di calore accentati nero/argento.

L’unica differenza con la A-PRO WiFi è l’inclusione di un Wi-Fi 6E CNVi in quest’ultima per circa 30 euro in più.

L’MSI Z590-A Pro è dotato del socket LGA 1200 per processori Intel di decima e undicesima generazione, insieme a una serie di connettività USB e di archiviazione. Viene fornito con un connettore CPU a 8+4 pin, che aiuta a fornire energia senza problemi attraverso un VRM a 15 fasi.

Inoltre è dotato di slot PCIe 4.0, a differenza del chipset di ultima generazione. Questo offre l’intera larghezza di banda di PCIe sulle schede madri consumer in modo da poter utilizzare dispositivi di archiviazione e schede grafiche di fascia alta.

Sul pannello posteriore c’è un singolo USB 3.2 G2 Type-C, un USB 3.2 G2 Type-A, due USB 3.2 G1 Type-A e quattro porte USB 2.0. La variante Wi-Fi include un Intel AX210 Wi-Fi 6E CNVi, mentre entrambi i modelli includono un controller Intel I225-V 2,5 GbE.

MSI include anche un abbinamento di uscite video DisplayPort e HDMI per gli utenti che intendono utilizzare la grafica integrata di Intel. Una porta combinata per tastiera e mouse PS/2 e un piccolo interruttore CMOS trasparente completano il pannello posteriore.

Si tratta senza dubbio di una scheda madre tra le più interessanti per rapporto qualità prezzo, soprattutto nella versione WiFI.

PRO

  • Buon rapporto qualità prezzo
  • Eccellente dissipazione del calore
  • Molti connettori a disposizione

CONTRO

  • Uso fastidioso di viti a stella sulla copertura del chipset

MSI – Z590-A PRO – Prezzo listino: 225,00 euro


7. Gigabyte – B450M DS3H

La scheda madre B450M DS3H di Gigabyte è la soluzione da cercare se siamo a corto di budget.

Questa scheda madre è stata sviluppata per essere un punto di riferimento di un PC basato su un processore AMD: questo grazie al socket AM4 dedicato ai Ryzen di prima, seconda e terza generazione.

Troviamo quattro slot DIMM in grado di gestire RAM DDR4 fino a 64 GB con una frequenza massima di 3.600MHz in overclock, sempre basandosi sull’architettura a doppio canale.

Per quanto riguarda lo spazio d’archiviazione, sono presenti un connettore M.2 per SSD e 4 porte SATA da 6 GB/s. L’audio garantito dal modello in questione è basato sulla tecnologia Realtek ALC887.

Il vero punto di forza è il software alla base, il BIOS Gigabyte, che permette di gestire in modo facile i diversi aspetti necessari a rendere l’esperienza d’uso gradevole e reattiva.

Altra aggiunta da non sottovalutare è legata al consumo energetico, che è stato ridotto al minimo. La scheda madre è dotata di diverse porte e slot di espansione: 1 PCIe 3.0, 1 PCIe X4, 1 PCI-e 2.0, 6 USB 3.1 e 8 USB 2.0.

Naturalmente non possiamo aspettarci prestazioni da top di gamma, ma per quel che costa sarà una soluzione più che sufficiente per la maggior parte degli utilizzatori.

PRO

  • Economica
  • Supporta anche i Ryzen di terza generazione
  • Tanti ingressi e connessioni possibili

CONTRO

  • Qualche incertezza nella gestione delle frequenze in overclock
  • Dotazione scarsa
  • Bios datato

Gigabyte – B450M DS3H – Prezzo listino: 79,00 euro


Domande Frequenti sulla scheda madre

➤ Qual è la migliore scheda madre per Intel?

La Asus Rog Maximus Xiii Hero è nettamente fra le più potenti e complete schede madri in circolazione, specifica per CPU Intel.

➤ Qual è la migliore scheda madre per AMD?

La migliore scheda madre AMD per rapporto qualità prezzo è la Msi B550-A Pro. Capace di tutto, ha anche un prezzo decisamente ragionevole per le caratteristiche.

Come si sceglie il case giusto per una scheda madre?

Se stai costruendo il tuo PC, devi assicurarti che tutte le parti necessarie per il tuo PC si adattino alla custodia, quindi prendi le dimensioni esatte della scheda madre e degli altri componenti prima di decidere il case. Ricorda che le dimensioni si dividono fra ATX, Mucro-ATX e Mini-ITX, come abbiamo descritto in guida.

Le schede madri sono intercambiabili?

Le schede madri sono intercambiabili purché tutti gli altri componenti siano compatibili con la scheda madre sostitutiva. È sempre meglio utilizzare un controllo di compatibilità per verificarlo prima di acquistare e installare una nuova scheda madre. Parti dal socket e dalla compatibilità con la CPU (AMD o Intel).

➤ Come si sceglie una scheda madre da gaming?

La scheda madre da gaming deve essere prima di tutto compatibile con il tuo processore oltre che supportare la quantità di RAM sufficiente per gaming di alto livello (minimo 16 GB). Le migliori schede madri da gioco includono ASUS ROG Maximus XIII Hero per Intel o la scheda madre MSI X570 MPG Gaming Edge per AMD.

L’elenco delle schede madri citate è aggiornato costantemente, anche in relazione ai prezzi, quindi troverai sempre le TOP PER QUALITà PREZZO del momento!

In caso di dubbi, domande o curiosità, puoi sempre scrivermi qui sotto nei commenti.

Spero davvero di averti aiutato!

Alla prossima, su Techplaza!

Matteo
Ciao! Sono Matteo e mi occupo di informatica per passione e professione. Ho un negozio di informatica da diversi anni in provincia di Modena e mi occupo sia di vendita prodotti che assistenza tecnica. Ho iniziato a lavorare su Techplaza per hobby, ma il rapporto coi lettori lo ha reso ormai un progetto che amo come e quanto il mio lavoro. Mi fanno sempre piacere le domande sotto ai miei articoli, perchè vuol dire che scrivo cose interessanti (spero). Dunque se non sono stato chiaro in qualcosa... chiedimi pure!

Ti potrebbe interessare

Commenti
Notify of
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Dubbi? Cerca qui!

Da non perdere